Addio a Peter Fonda, star di Easy Rider

Addio a Peter Fonda, star di Easy Rider

Peter Fonda è morto a Los Angeles all'età di 79 anni. E’ stato il leggendario interprete di "Easy Rider", film che ha segnato un’intera generazione. L'attore e regista, che è deceduto nella sua abitazione, era il figlio di Henry Fonda e il fratello di Jane Fonda.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: “L’inizio dell’ultimo capitolo” di Jane Fonda

La famiglia ha detto alla rivista People: "E' con profondo dolore che condividiamo la notizia che Peter Fonda è morto". La causa del decesso è stata insufficienza respiratoria, dovuta a un cancro ai polmoni.

Per poter piangere "la perdita di un uomo dolce e gentile" la famiglia ha chiesto il rispetto della privacy, invitando tutti a "ricordare il suo spirito indomito e il suo amore per la vita" e "in suo onore a fare un brindisi alla libertà".

LEGGI ANCHE: L’ultimo saluto a Nadia Toffa

”Easy Rider", il road movie per eccellenza del 1969, è stato il suo film più importante con Dennis Jopper e Jack Nicholson.

Tre volte sposato, Fonda era uno scettico di Donald Trump e nel 2018, in una delle sue ultime apparizioni pubbliche, stava celebrando il fatto che Paul Manafort stava per andare in prigione.

Fonda ha ottenuto diversi riconoscimenti, fra i quali due Golden Globe, due nomination all'Oscar e una agli Emmy.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: La malattia di Nadia Toffa