Addio a "Receba": Luva de Pedreiro si ritira dai social, il motivo dello stop

Addio a
Addio a "Receba": Luva de Pedreiro si ritira dai social, il motivo dello stop (Instagram: Juventus)

Dopo il grande successo riscontrato grazie ai suoi video sul campetto di calcio terroso del paese, Iran Ferreira, ovvero Luva de Pedreiro, ha deciso di dire basta col suo "Receba" e con i social. La star brasiliana, conosciuta in tutto il mondo per il suo urlo dopo gol e giocate spettacolari con i suoi immancabili guanti, ha deciso di dire basta spiegando i motivi del suo addio su Instagram.

Il giovane, infatti, era assente dai social da qualche giorno e i fan si erano preoccupati. C'era chi aveva ipotizzato anche l'hackeraggio del profilo perché erano scomparsi tutti i video delle sue prodezze, ma lo stesso Ferreira ha specificato: "Ragazzi, stanno tutti pensando che sia stato hackerato, ma non è così. Sono stato io a cancellare i video".

La star brasiliana dei social, che al momento conta 19 milioni e mezzo di followers su TikTok e 18 milioni e mezzo su Instagram ha annunciato di voler smettere per motivi personali: "Vivrò la mia vita di tutti i giorni, sereno. La mia squadra è la migliore del mondo, tutte bravissime persone, fanno parte della mia famiglia, ma quella di smettere è stata una mia decisione".

Niente più tiri all'incrocio con i guanti a coprire le mani. Niente più "Receba" per Luva de Pedreiro che, partito dallo Stato di Bahia, ha conquistato il Brasile e il mondo intero tanto da permettergli di sottoscrivere accordi pubblicitari con i più importanti brand sportivi e, soprattutto, far visita ai grandi club d'Europa, tra cui anche la Juventus.

VIDEO - Allegri: "Nessun confronto con la dirigenza"

Al suo addio annunciato sui social, mister "Receba" ha quindi assicurato che prima del definitivo stop manterrà gli accordi stretti con i marchi, come per esempio Adidas: "Concluderò quello che ho iniziato. Dopodiché non farò più video. Grazie ragazzi, non dimenticatevi mai di Receba!".

Nelle scorse settimane Ferreira aveva preannunciato di volersi prendere una pausa da video e viaggi a causa di gravi problemi avuti col suo agente Allan de Jesus. I due sono anche finiti in Tribunale e la star ha deciso di affidarsi all'ex fuoriclasse di calcio a 5 Falcão che però, dopo poco meno di un mese, non ha potuto far niente per convincere il giovane a non mollare l'impero milionario creato nel giro di pochissimi mesi.