Addio ad Alan Parker: lo ricordiamo con questa intervista. Ecco cosa ci disse

Il 31 luglio il mondo del cinema internazionale ha perso uno dei suoi grandi protagonisti: Alan Parker. Eclettico e versatile, mosse i primi passi realizzando spot pubblicitari per poi ottenere la sua prima chance nel mondo del cinema. Dai drammi giudiziari ai film musicali, Parker sapeva destreggiarsi con maestria tra i toni della commedia e la crudezza della realtà. Lo ricordiamo con questa nostra intervista realizzata in occasione del Bif&st 2015, quando decise di ritirarsi dalle scene. "I registi non migliorano con l'età - si ripetono e nonostante ci siano eccezioni, il loro lavoro non migliora, per questo motivo ho deciso di smettere di fare cinema". Crediti foto@Kikapress

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli