Addio a Donald Rumsfeld, l’ex Segretario alla Difesa Usa 88enne

·1 minuto per la lettura
featured 1410297
featured 1410297

Roma, 1 lug. (askanews) – E’ morto l’ex segretario alla Difesa degli Stati Uniti Donald Rumsfeld, aveva 88 anni. Ad annunciarne il decesso, i familiari che lo hanno ricordato come grande “statista americano e marito devoto, padre, nonno e bisnonno, scomparso circondato dalla famiglia nella sua amata Taos, New Mexico”.

Un’immagine privata e familiare di Rumsfeld che contrasta con la fama di “falco” dell’amministrazione di George W. Bush, durante la quale promosse la “guerra al terrore” dopo gli egli attentati delle Torri Gemelle e successivamente l’invasione dell’Iraq nel 2003. La guerra contro il regime di Bagdad spaccò la comunità internazionale, basata sulla teoria che il regime iracheno di Saddam Hussein avesse un programma segreto per produrre armi nucleari.

Rumsfeld era già stato Segretario alla Difesa negli anni ’70, sotto la presidenza di Gerald Ford, il più giovane a ricoprire la carica nella storia degli Stati Uniti. Addio a “un funzionario esemplare e un uomo buono”. Così lo ha ricordato l’ex presidente degli Stati Uniti George W. Bush.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli