Addio a Joe E. Tata, l'indimenticabile Nat del 'Peach Pit' in 'Beverly Hills 90210'

(Adnkronos) - Joe E. Tata, l’indimenticabile Nat della serie cult degli anni '90 'Beverly Hills 90210', si è spento a 85 anni dopo una lunga battaglia con l’Alzheimer. Lo ha reso noto il collega e amico, Ian Ziering, Steve Sanders nel popolare show, su Instagram: ''Ricordo di averlo visto in Rockford Files con James Garner anni prima che lavorassimo insieme - scrive l'attore postando una foto dell'amico - Ha interpretato spesso uno dei cattivi di sfondo nella serie originale di 'Batman'. Mi resta nella memoria come una delle persone più felici con cui abbia mai lavorato, era tanto generoso con la sua saggezza quanto con la sua gentilezza. Anche se il 'Peach Pit' era solo un set della serie, sembrava la scena del 'Joe E. Tata Show'. In molte scene poteva anche restare sullo sfondo, ma era un leader, soprattutto per noi ragazzi. Oggi il mio sorriso si affievolisce - conclude Ziering - ma cullarsi nei ricordi più belli insieme, lo fa passare dai miei occhi al mio cuore, dove rimarrà sempre''. L'attore ricorda anche che: ''Negli ultimi mesi abbiamo perso Jessica Klein, una delle scrittrici e produttrici più prodigiose di 90210, Denise Douse, che interpretava la signora Teasley, e ora sono molto dispiaciuto per la scomparsa di Joe E. Tata''. Joe E. Tata interpretava Nat, il proprietario del 'Peach Pit', il locale dove i ragazzi della popolare serie più amata dai giovani negli anni '90, si riunivano in ogni episodio. Anche Shannen Doherty, Brenda Walsh nella serie, ha voluto ricordare il collega scomparso postando sulle sue storie di Instagram una foto che li ritrae assieme nella serie tv.