Addio a Larry Flynt, pioniere della libertà d'espressione (e "re del porno")

fondatore della celebre rivista "Hustler". Paralizzato a causa di un tentativo di omicidio, il celebre editore si è spento nel sonno per insufficienza cardiaca, a Los Angeles