Addio a Lisa Martinek: l’attrice morta mentre era in vacanza in Italia

lisa-martinek

Non ce l’ha fatta Lisa Martinek, la 47enne attrice tedesca non è sopravvissuta al malore che l’ha colta mentre si trovava in vacanza all’Isola d’Elba. Lo scorso 28 giugno la donna stava infatti nuotando al largo della località balneare di Sant’Andrea, nel comune di Marciana, quando improvvisamente ha iniziato a sentirsi male in mezzo alle acque.

Inutili i soccorsi

Ad accorgersi per primo di quanto stava accadendo è stato il marito Giulio Ricciarelli, che dopo averla raggiunta l’ha riportata a riva in attesa dell’elisoccorso.Rientrati in porto, la donna è stata trasportata d’urgenza presso il reparto di Emodinamica dell’ospedale di Grosseto dove purtroppo però non c’è stato nulla da fare.

La Martinek è infatti deceduta poche ore dopo il ricovero, anche se la notizia della morte ha iniziato a circolare soltanto nella serata di domenica 30 giugno. Sposatasi in seconde nozze con il regista italiano Giulio Ricciarelli, la Martinek lascia tre figli piccoli.

La carriera di attrice

Pur non essendo molto nota in Italia, Lisa Martinek era un’attrice popolare nella natìa Germania, dove iniziò la carriera negli anni 90′ con il film “Schulz & Schulz II – Tutti gli inizi sono difficili”. In seguito, la Martinek divenne apprezzata per i suoi ruoli nelle serie televisive tedesche “Amore e tacchi alti” e “I perfetti imperfetti”, trasmesse anche in Italia dalla Rai.

La donna era anche attiva nel mondo del cinema e del teatro, oltre ad essere ambasciatrice della fondazione benefica Airway. Per la sua carriera nel mondo dello spettacolo, l’attrice scelse di mantenere il nome dei suo primo marito (Martinek) come pseudonimo, abbandonando il suo vero nome cioè Lisa Wittich.