Addio a Margot: morta la tiktoker napoletana che faceva divertire i suoi fan

·1 minuto per la lettura
margot morta
margot morta

Ad annunciare la tragica notizia della scomparsa della blogger Margot è stata la pagina ‘Telecapri & Co”, ringraziandola per tutte le risate da lei regalate. La causa del decesso della popolare transessuale pare sia legata a un malore improvviso, che avrebbe reso necessario il suo immediato ricovero in ospedale. Nel giro di poco tempo sembra dunque che le condizioni di Margot si siano aggravate fino al tragico epilogo. Intanto, saputa della sua scomparsa, l’intera cittadinanza partenopea la sta ricordando con tutti gli onori, colpita dal suo temperamento colorito e allo stesso tempo spontaneo.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Il ricordo di Margot nel cuore dei fan

Proprio dai cittadini di Napoli è partita difatti un’immensa ondata di affetto nei confronti della protagonista di TikTok. In migliaia hanno manifestato il proprio dolore per la tremenda notizia, inondando i social con messaggi e dediche piene d’amore.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Sotto alcuni dei post di Margot si legge per esempio: “Riposa in pace, quante risate ci hai fatto fare”, “Grazie di tutto” e “Mi dispiace tanto, era una persona con tanto umorismo che non offendeva mai nessuno”. Il maggior apprezzamento dei fan era per il suo modo di fare genuino, molto lontano dall’esibizionismo che spesso caratterizza gli influencer a caccia di like sui social.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli