Addio a Marie Laforet, la "ragazza dagli occhi d'oro"

webinfo@adnkronos.com

Addio a Marie Laforet, "la ragazza dagli occhi d'oro". L'attrice e cantante francese si è spenta a Genolier, in Svizzera, all'età di 80 anni, ha riferito la famiglia ai giornali francesi, senza fornire dettagli sulle cause della sua morte.  

Nata il 5 ottobre 1939 a Soulac-sur-Mer, nella Gironda, col nome di Maitena Doumenach, fu una delle protagoniste della scena artistica degli anni sessanta. Il soprannome "la ragazza dagli occhi d'oro" le rimase dopo aver interpretato l'omonimo film girato dal primo marito, il regista Jean Gabriel Albicocco.  

Nella carriera di Marie Laforet si contano 35 film con registi come Louis Malle, René Clement e Claude Chabrol e oltre 35 milioni di album di canzoni venduti. "Les Vendanges de l'Amour" (1963), uno dei suoi più grandi successi del periodo yéyé, fu tradotta in italiano con il titolo Le vendemmie dell'amore. Ha avuto cinque mariti e tre figli, fra cui la regista Lisa Azuelos.