Addio Trattato Inf, scade il patto Usa-Russia su missili nucleari

Orm

Roma, 2 ago. (askanews) - Scade oggi il Trattato Inf (Intermediate-Range Nuclear Forces Treaty) per tre decenni punto centrale degli accordi per la sicurezza globale. Il trattato era stato firmato nel 1987 dall'allora presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan e dal leader sovietico Mikhail Gorbaciov, dopo uno storico vertice a Reykjavik. Da allora ha fruttato la rimozione di 2.600 testate americane e sovietiche e di missili balistici convezionali con raggio d'azione tra 500 e 5.500 chilometri.

Uno sviluppo che, secondo molti esperti, porterà inevitabilmente ad una nuova corsa agli armamenti, quantomeno allo sviluppo di nuove armi da parte russa e americana. (Segue)