Addio Yahoo Answers, chiude la piattaforma di domande e risposte

·2 minuto per la lettura
Addio Yahoo Answers, chiude la piattaforma di domande e risposte
Addio Yahoo Answers, chiude la piattaforma di domande e risposte

Yahoo Answers chiude definitivamente il 4 maggio 2021. Il famosissimo sito internet che raccoglie domande e risposte formulate dagli stessi utenti, non riesce a reggere la concorrenza e soffre di un grosso calo nelle visite. L’annuncio campeggia sulla homepage: Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo”.

Yahoo Answers chiude i battenti

Il progetto Yahoo Answers è partito negli Usa nel 2005, per poi approdare in Italia l’anno dopo. L’obiettivo del sito era quello di porre domande agli utenti collegando una rete di cervelli per accrescere il sapere universale. Ogni utente che rispondeva, riceveva un punteggio in base all’utilità e alla chiarezza dell’aiuto fornito.

Nel tempo, su Yahoo Answers era possibile trovare domande e risposte tra le più disparate e assurde. Spesso chi forniva soluzioni ai quesiti lo faceva con toni scortesi o dando consigli improbabili, totalmente errati. Il sito era riuscito a raccogliere sino a 200 milioni di visite, ma ormai quell’era è finita.

Vincono i social network

L’avvento di social network come Facebook e Twitter ma anche di siti come Quora, frequentati da ricercatori universitari, e Wikipedia, nonostante non sia esente da fake news, hanno minato la resistenza del sito internet. Questo ha fatto sì che gli utenti si dirigessero verso fonti percepite come più autorevoli, il conseguente drastico calo delle visite ha quindi costretto Yahoo Answers a chiudere.

Si potrà continuare a pubblicare contenuti fino al 20 aprile 2021, dopodiché l’URL reindirizzerà alla homepage di Yahoo. Per chi fosse interessato, sarà possibile chiedere una copia delle proprie domande e risposte, ad memoriam, fino al 30 giugno 2021, eccezzion fatta per quelle di altri utenti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli