Adm: Fico, 'svolge ruolo essenziale per tutela salute, sicurezza e legalità' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "In questa prospettiva – ha affermato Fico – vorrei anzitutto esprimere al direttore generale Minenna e a tutto il personale dell’Agenzia il mio apprezzamento per il contributo cruciale che hanno dato per fronteggiare l’emergenza determinata dalla pandemia. Mi riferisco, in particolare, alla celerità con cui sono state effettuate le operazioni doganali relative all’importazione di dispositivi di protezione, gel disinfettanti ed altri beni necessari per prevenire la diffusione del Covid, garantendo al tempo stesso la rigorosa verifica della conformità alle certificazioni e l’individuazione di frodi particolarmente pericolose.

"Questa attività di controllo a tutela della salute e della sicurezza dei cittadini è, al di là dell’emergenza Covid, uno dei profili forse meno noti che il Libro blu pone in evidenza. Penso, ad esempio, a quanto si riporta in merito al sequestro, effettuato dall’Ufficio delle Dogane di Napoli, di ben 32.400 giocattoli di provenienza cinese contraffatti e pericolosi, che avrebbero potuto arrecare danni gravi a bambini. O alla protezione dalla contraffazione e da altre pratiche criminose dei settori tessile, delle calzature e degli accessori di abbigliamento, una delle eccellenze del nostro Paese in cui operano migliaia di piccole e medie imprese e moltissimi lavoratori qualificati.

"Proprio con riferimento alla contraffazione, il Libro Blu – ha rimarcato Fico – ci impone di svolgere una riflessione sulla questione della convergenza degli standard con i quali vengono effettuati i controlli doganali negli Stati membri dell’Unione Europea. Viene infatti sottolineato come si sia registrato negli ultimi anni lo spostamento dei traffici verso quei Paesi dell’Unione che hanno normative penali meno rigorose o in cui la contraffazione non è considerata reato ma illecito amministrativo, oppure verso determinati porti o altri punti di ingresso delle merci in cui i controlli sono meno stringenti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli