Adm, tra marzo e dicembre 2020 in smart working il 41% delle ore lavorate dai dipendenti

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 10 set. (Adnkronos) – Tra marzo e dicembre 2020, in emergenza pandemica, il 40,92% delle ore lavorate dai dipendenti dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli è stato effettuato in smart working. Nel corso dell'anno sono state 90.178 le ore di formazione erogate, pari a una media di 9,28 ore pro-capite. E' quanto emerge dal 'Libro Blu 2020' presentato da Adm oggi. L'età media di 9.720 lavoratori dell'agenzia è pari a 53,4 anni. I dipendenti donne rappresentano il 45,77% del totale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli