Adnkronos utilizza i servizi di Neodata per conoscere la propria Audience

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Adnkronos si è appoggiato al servizio di Data Consulting di Neodata Group e attraverso exaudi Audience Platform, lo strumento di Data Management di Neodata, ha cominciato ad analizzare i dati raccolti e a conoscere la propria Audience per identificare in modo particolare i differenti livelli di Loyalty degli utenti, a seconda del loro comportamento e dei loro interessi, e quale tipo di contenuti proporre. La funzionalità di Semantic Engine all’interno di exaudi permette inoltre di classificare i contenuti, migliorando i livelli di loyalty degli utenti.

Il Gruppo Adnkronos in questo modo si fa pioniere di un giornalismo sempre più data-driven. Grazie alla tecnologia di Content Analysis di Neodata, Adnkronos potrà disporre di dati di grande valore sugli interessi specifici della sua Audience di riferimento, per strutturare una strategia sempre più User-Centric.

La use-case completa è visibile sul sito di Neodata