Adolescenti sorpresi in una piazza di Milano: genitori diffidati

Red/Alp

Milano, 25 mar. (askanews) - Intorno alle 17.20 di ieri i poliziotti del Commissariato Greco Turro sono intervenuti nelle adiacenze di piazza dell'Ateneo Nuovo, in zona Bicocca a Milano, sorprendendo quattro adolescenti tra i 14 e i 15 anni che stavano passando qualche ora insieme senza rispettare le misure per l'emergenza contro il Covid-19. Uno dei ragazzi (tutti senza documenti) è stato trovato in possesso di 3,5 grammi di hashish ed è stato sanzionato.

Lo ha riferito la questura del capoluogo lombardo, spiegando che i quattro sono stati accompagnati in Commissariato dove poi sono stati affidati ai rispettivi genitori che sono stati formalmente diffidati per la mancata vigilanza dei propri figli al fine di far rispettare le norme in atto per il contenimento della pandemia. La vicenda è stata infine segnalata alla Procura di Milano.