Adolescenza, su Rai3 il docu-film sugli "hikikomori" italiani

Cuc

Roma, 26 set. (askanews) - Giovedì 10 ottobre, e non più giovedì 26 settembre come inizialmente annunciato, andrà in onda alle ore 23.50 su Rai3, all'interno del programma Doc 3, "Afraid of Failing", il primo documentario italiano interamente dedicato al fenomeno dell'Hikikomori, la pratica del ritiro sociale sempre più frequente anche tra gli adolescenti italiani.

Il documentario, diretto da Davide Tosco e scritto insieme a Fabio Mancini, è prodotto da Showlab e indaga nelle dimensioni umane raccogliendo - grazie alla collaborazione delle associazioni Hikikomori Italia, Minotauro e l'Ospedale Regina Margherita di Torino - i diari di un gruppo di giovani hikikomori italiani. Sono loro in prima persona a raccontare la condizione del ritiro sociale: "chiamarsi fuori" dalla vita sociale per scelta, come vittime volontarie di un vissuto che è fonte di disagio per loro e per gli stessi genitori. Il documentario si articola come un racconto corale alterna le singole storie personali con il parere di esperti (neuropsichiatri, sociologi, psicologi) e le esperienze dei genitori che vivono questa realtà quotidianamente cercando, spesso senza un supporto adeguato, di arginare una condizione che non sono in grado di comprendere.

Tra i protagonisti anche il cantautore Federico Artemi, in arte Artemix, 21 anni, dai 16 anni barricato nella sua casa milanese.