Adottato regolamento su guardacoste e guardie di frontiera Ue

Loc

Bruxelles, 8 nov. (askanews) - Il Consiglio Ue ha adottato, oggi a Bruxelles, un nuovo regolamento relativo al corpo permanente europeo di guardia di frontiera e costiera. Il nuovo regolamento rafforzerà la Guardia di frontiera e Guardacoste europei in termini di mandato, di personale e di attrezzature tecniche.

Frontex (l'ex Agenzia Ue per le frontiere esterne), ora ribattezzata "Agenzia della Guardia di frontiera e costiera europea", avrà un mandato più ampio a sostegno delle attività degli Stati membri, specialmente in materia di controllo delle frontiere, di rimpatrio dei migranti irregolari che non hanno diritto alla protezione internazionale, e di cooperazione con i paesi terzi di origine e di transito dei migranti. (Segue)