AEHRA reinventa l’auto elettrica

(Adnkronos) - AEHRA presenta il suo primo veicolo elettrico. Una prima mondiale quella che si è svolta al Superstudio Più di Milano e che ha visto come protagonista un SUV unico nel suo genere.

Un’auto elettrica dalle prestazioni incredibile e con un look avveniristico, le sue proporzioni fuori dal comune danno subito la sensazione di essere al cospetto di un veicolo fuori dal comune: AEHRA è un concentrato di leggerezza, tecnologia, innovazione e design.

La sua carrozzeria è realizzata con materiali compositi e riciclati, il monoscocca è in fibra di carbonio così come i cerchi. Le due dimensioni sono imponenti, ha una lunghezza di oltre 5 metri, una larghezza di circa 2 metri e un passo di 3 metri, il SUV elettrico italiano ha un peso inferiore alle 2 tonnellate.

Una potenza smisurata, tra i 550 e i 600 kW, per prestazioni da supercar, la AEHRA dichiara una velocità massima autolimitata di 265 km/h per un’autonomia complessiva superiore agli 800 km.

Nessuna come lei, nessuna startup aveva osato tanto e proprio dall’Italia viene lanciato un guanto di sfida all’intero comparto automotive, oramai orientato sull'elettrificazione.

Hazim Nada Ceo di AEHRA ha dichiarato: “Oggi non presentiamo un'auto, bensì un nuovo paradigma di innovazione, design, sostenibilità e tecnologia, che siamo sicuri rappresenterà un riferimento non solo per il settore dell’auto elettrica, ma per tutto il mondo dell’automotive di alta gamma. Da oggi entriamo in una nuova era dell’esperienza automobilistica, grazie al lavoro del nostro team, che ha saputo generare un prodotto che non è solo contemporaneo, ma futuristico”.

Sandro Andreotti AEHRA Co-founder and Chief Operating Officer: “L’obiettivo di AEHRA è superare gli attuali limiti dell’auto elettrica, per realizzare una vettura capace di reinventare il mercato dell’auto elettrica di alta gamma, colmando nello scenario europeo l’assenza di un attore in grado di rappresentare il Vecchio continente nella mobilità elettrica di alta gamma”.

Filippo Perini AEHRA Chief Design Officer: “Dovremmo inventarci un nuovo acronimo perchè non credo che la nostra vettura si possa definire semplicemente un SUV. Le dimensioni interne sono superiori, l’aspetto esterno è molto più aerodinamico, l’impronta a terra del veicolo è ridotta. Riducendo gli sbalzi anteriori e posteriori e allungando il passo della vettura, abbiamo creato qualcosa di veramente unico. Sono convinto che le nostre soluzioni saranno dei trend che molti altri seguiranno. Quello che ci contraddistingue è il coraggio di averle adottate ora”.

Andrea Levy, Presidente MIMO Milano Monza Motor Show conclude: "Una bella emozione assistere all'unveil mondiale del primo modello AEHRA, che il pubblico potrà ammirare di persona durante la 3a edizione di MIMO Milano Monza Motor Show, che si svolgerà dal 16 al 18 giugno 2023. Una vettura davvero incredibile, non soltanto per le sue linee e la sua aerodinamica che parlano di futuro nel mondo dell'elettrico di alta gamma, ma anche per le scelte ingegneristiche che guardano direttamente alle prestazioni".