Aereo abbattuto, Kiev: Rohani si è scusato, responsabili pagheranno

Sim

Roma, 11 gen. (askanews) - Il presidente iraniano Hassan Rohani "si è scusato per la tragedia che ha causato 176 vittime" e ha promesso che i responsabili dell'abbattimento dell'aereo ucraino saranno puniti. Lo ha reso noto l'ufficio stampa del presidente ucraino Volodymyr Zelensky, riferendo del colloquio telefonico avuto oggi dai due leader. (Segue)