Aereo caduto a Milano, chi sono le vittime

·1 minuto per la lettura

Due cittadini italiani tra le vittime a bordo dell’aereo precipitato poco dopo le 13 a San Donato Milanese, alle porte di Milano. Si tratta di Filippo Nascimbene, 33 anni di Pavia, e del figlio Rafael di un anno. Nello schianto sono morte anche la moglie Claire Alexandrescou, 34 anni, cittadina francese, e la madre della donna, Miruna Anca Wanda Lozinschi, 65 anni, cittadina francese. Lo comunica la Questura di Milano, precisando che, in assenza di una lista passeggeri ufficiale, si attendono i risultati delle comparazioni dei profili genetici.

Confermato anche il decesso dell'immobiliarista romeno Dan Petrescu, 68 anni, della moglie Righina, 65 anni, del figlio Dan Stefan, 30 anni, con doppia cittadinanza romena e tedesca, e di Julien Brossard, 36 anni, cittadino canadese amico del figlio.

L’aereo era partito da Bucarest giovedì scorso e aveva fatto scalo all’aeroporto di Linate, per poi ripartire oggi verso Olbia, in Sardegna, dove la famiglia Petrescu aveva una casa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli