Aereo caduto oggi a Milano su un palazzo: 8 morti, anche un bambino

·2 minuto per la lettura
Milano precipita Milano
Milano precipita Milano

Un piccolo aereo con a bordo 8 persone (due membri dell’equipaggio e sei passeggeri) è precipitato su una palazzina di via Impastato a Milano. Si tratta di un ultraleggero partito da Linate in direzione Sardegna caduto dopo aver percorso 4/5 miglia, fatti per cui l’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (ANSV) ha già aperto un’inchiesta di sicurezza e disposto l’invio di un investigatore sul sito dell’evento.

Secondo quanto appreso dai sanitari del 118, tutte le persone che si trovavano sull’aereo sono decedute sul colpo. Se inizialmente il numero dei presenti era stato stimato in 6, verifiche successive hanno fatto alzare il numero a 8. “Si conferma il decesso di tutte e 8 le persone a bordo del velivolo. Al momento sono in corso le operazioni di verifica di eventuali altri coinvolti“, hanno infatti scritto gli operatori. Dalle prime informazioni sarebbero stati turisti francesi o svizzeri e tra loro ci sarebbe anche un bambino.

Aereo precipitato a Milano

I fatti hanno avuto luogo intorno alle 13 vicino alla stazione della metropolitana di San Donato. Il velivolo è caduto su una palazzina vuota in ristrutturazione, adibita a uffici e parcheggio per autobus. Secondo quanto riportato dai Vigili del Fuoco, alcune auto parcheggiate sarebbero state coinvolte dall’incendio mentre “non risultano al momento persone coinvolte oltre a quelle sul velivolo“.

Stando alle testimonianze dei residenti si è avvertito un sibilo fortissimo e poi un’esplosione causata dall’impatto dell’aereo che era da poco decollato dallo scalo privato di Linate ed era diretto verso Olbia, in Sardegna. Si sarebbe trattato di un PC-12, un velivolo executive, monomotore, monoplano ad ala bassa, progettato e prodotto dall’azienda aeronautica svizzera Pilatus Aircraft.

Aereo precipitato a Milano: “Un boato assurdo”

Le fiamme hanno immediatamente avvolto la palazzina di due piani a pochi passi dalla sede dell’Eni di San Donato e anche l’ultraleggero nell’impatto ha preso fuoco. Il 118 ha segnalato un codice rosso con incidente aereo.

Stavo aspettando il pullman a San Donato (Milano) per tornare a Roma e si è tipo schiantato un aereo davanti a noi, un botto assurdo, che paura“, ha scritto un utente su Twitter.

Altri testimoni che hanno visto il Piper precipitare sull’edificio hanno spiegato che “aveva un motore in fiamme ed è venuto giù in picchiata, non si sono viste manovre, è proprio precipitato“. La titolare di una pizzeria della zona ha inoltre raccontato di aver scorto il corpo di un bambino e quello di un’altra persona. “È stato sconvolgente, sembrava una bomba e la terra tremava“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli