Aereo Iran, servizi ucraini: o è missile o attentato terroristico

Ihr

Roma, 10 gen. (askanews) - Per i servizi uctraini sono rimaste solo due ipotesi valide per spiegare le cause dello schianto del Boeing 737-800 della Ucraina International Airlines precipitato la mattina dell'8 gennaio poco dopo il decollo dall'aeroporto di Teheran. Lo scrive il sito del New York Times sottolineando che i servizi di Kiev ormai prendono in considerazione solo le possibilità che il velivolo sia stato abbattuto da un missile o che sia stato vittima di un attentato terroristico, escludendo l'ipotesi di un guasto o di uno scontro in volo con un drone.