Aereo Ita Airways urta un velivolo Air France: scontro in pista a New York

Air france no ad Alitalia
Air france no ad Alitalia

Un aereo di Ita Airways in partenza dall’aeroporto John Fitzgerlald Kennedy di New York e diretto a Roma Fiumicino ha urtato sulla pista un velivolo di Air France, arrivato da Parigi e ormai parcheggiato al pontile dello scalo americano. Fortunatamente lo scontro non ha causato danni ai due mezzi né ai loro passeggeri e l’aereo di Ita ha proseguito la navigazione verso Roma senza problemi.

Aereo di Ita Airways contro velivolo di Air France

I fatti risalgono al 17 giugno 2022, quando un un’ala dell’aereo di Ita Airways ha strisciato il Boeing B772 di Air France all’altezza del timone di coda, procurando un taglio. Un urto di cui a bordo nessuno si è accorto, probabilmente perché il tocco è stato lieve, e che ha comunque consentito al mezzo di dirigersi verso l’Italia e fare la sua traversata senza problemi e con i parametri nella norma.

All’arrivo nello scalo romano, il 18 giugno, i meccanici di Ita hanno effettivamente notato una macchia di vernice bianca all’altezza dell’aletta di estremità del velivolo e la compagnia ha avviato un’indagine interna per capire se l’urto in pista sia avvenuto nella fase di taxi, ovvero quando l’apparecchio guadagna l’inizio della pista per poi avviare il rullaggio che precede il decollo. L’altra ipotesi è che l’urto sia avvenuto mentre il “trattore” dello scalo statunitense spostava l’aeromobile di Ita, prima della fase di taxi e rullaggio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli