Aereo precipita su resort: nove morti e due feriti

aereo precipita filippine

Tragedia nelle Filippine. Un piccolo aereo utilizzato per i trasporti medici di emergenza, è caduto su un resort. Nello schianto sono decedute tutte e nove le persone a bordo del velivolo, mentre altre due sono rimaste ferite. Le cause che hanno portato al terribile incidente sono in fase di accertamento.

Stando a quanto riportato dal sito leggo.it, l’aereo, esattamente un Beechcraft BE-350, stava trasportando un paziente dalla città meridionale di Dipolog a Manila. L’aereo si è schiantato sul resort Agojo, situato a circa 50 chilometri a sud di Manila. Il colonnello Eleazar Matta, direttore della polizia provinciale, ha fatto sapere che a bordo dell’aereo c’erano, oltre al malato, la moglie, cinque operatori medici e due membri dell’equipaggio. Nessuno di loro è sopravvissuto allo schianto.

Aereo precipita su resort

Ahrcee Genil era ospite di un resort vicino a dove è avvenuta la tragedia. Intervistato dall’emittente televisiva statunitense Cnn, ha raccontato quanto ha visto: “L’aereo sembrava in difficoltà. Abbiamo visto che volava basso, ha cercato di riprendere quota ma a quel punto ha cominciato a perdere pezzi”. Il testimone ha poi riferito di essere corso via insieme ad altri ospiti del resort per mettersi in salvo e di aver visto con i propri occhi l’aereo precipitare ed esplodere. Sul posto sono immediatamente intervenute le squadre di emergenza, le qualli hanno dovuto lavorare due ore prima di riuscire a spegnere l’incendio.