Aereo russo viola lo spazio aereo svedese

Aereo russo
Aereo russo

Un aereo da ricognizione russo ha violato lo spazio aereo svedese. Lo ha annunciato la difesa di Stoccolma.

Svezia e Finlandia stanno decidendo se entrare nella Nato

La difesa di Stoccolma ha annunciato che un aereo russo da ricognizione ha violato lo spazio aereo svedese. La Svezia, in queste settimane, sta decidendo se entrare a far parte della Nato oppure no. “Svezia e Finlandia restano in stretto contatto mentre valutano se aderire o meno alla Nato sulla scia dell’invasione russa dell’Ucraina” hanno spiegato i ministri degli Esteri dei due Paesi a Helsinki. “Sarà molto importante che Finlandia e Svezia possano prendere decisioni nella stessa direzione e nello stesso lasso di tempo, nel pieno rispetto dell’indipendenza del nostro processo decisionale” ha dichiarato Pekka Haavito, capo della diplomazia finlandese, dopo aver incontrato la controparte svedese, Anne Linde.

Svezia, aereo russo da ricognizione viola lo spazio aereo: “Inaccettabile”

L’aviazione militare russa ha violato lo spazio aereo svedese. L’aereo è stato scoperto venerdì notte quando è volato in Svezia, a sud di Blekinge, come hanno affermato le forze armate svedesi. Si tratta di un aereo a elica del tipo AN-30, modello usato per la ricognizione, che si trovava a est di Bornholm, per poi volare verso il territorio svedese, violando lo spazio. Peter Hultqvist, ministro della Difesa, condanna l’incidente e ha scritto che è “inaccettabile” violare lo spazio aereo svedese. “Ovviamente agiremo diplomaticamente contro questo. L’azione è poco professionale e, data la situazione generale della sicurezza, estremamente inappropriata. La sovranità svedese va sempre rispettata” ha scritto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli