Aereo ucraino caduto, Iran non consegnerà a Boeing scatola nera

Mos

Roma, 8 gen. (askanews) - L'Iran ha escluso l'ipotesi di consegnare la scatola nera dell'aereo civile ucraino precipitato oggi nel suo territorio alla Boeing, il costruttore del velivolo. Lo riferisce l'agenzia di stampa iraniana Mehr.

L'Organizzazione per l'aviazione civile di Teheran ha chiarito che "le inchieste per gli incidenti aerei hanno luogo nel paese dell'incidente". Ha tuttavia assicurato che le autorità ucraine "possono essere presenti durante le investigazioni".

L'aereo ucraino aveva effettuato il decollo dall'Aeroporto Imam Khomeini di Teheran. Aveva a bordo 176 passeggeri, molti dei quali stranieri.