Aeroflot cancella volo per Usa, centinaia americani bloccati a Mosca

Orm

Roma, 3 apr. (askanews) - Centinaia di cittadini statunitensi sono rimasti bloccati a Mosca dopo la cancellazine di un volo Aeroflot per New York, avvenuta ad imbarco già effettuato.

Il volo della compagnia di bandiera russa doveva riportare negli Usa americani che avevano chiesto il rimpatrio e poi ripartire con centinaia di russi rimasti bloccati negli Stati Uniti.

La cancellazione all'ultimo minuto, su cui l'ambasciata americana a Mosca ha immediatamente chiesto spiegazioni ufficiali, ha scatenato l'ira e l'apprensione a bordo. Alcuni passeggeri hanno twittato "l'inspiegabile" stop dall'aereo, in un video si vede la gente a bordo, agitata, chiedere cosa sta accadendo.

La Russia, che ha già chiuso le frontiere per gran parte dei viaggiatori esteri, ha fatto sapere oggi che da domani mattina saranno interrotti completamente i collegamenti aerei da e per la Federazione, compresi quelli organizzati per il rimpatrio dei cittadini russi.