Aeronautica, neonato in pericolo di vita trasferito da Lamezia a Roma

Red/Cro/Bla

Roma, 9 nov. (askanews) - Una neonato di appena tre giorni in imminente pericolo di vita è stato trasportato d'urgenza da Lamezia a Ciampino, intorno alla mezzanotte di ieri sera, con un velivolo dell'Aeronautica Militare. L'intervento ha consentito in breve tempo il successivo ricovero del piccolo all'ospedale "Bambino Gesù" di Roma. Il bimbo è stato imbarcato su un Falcon 900 del 31° Stormo di Ciampino all'interno di una speciale culla termica e sotto il controllo costante di un'equipe medica specialistica.

La richiesta di trasporto, come accade sempre in questi casi, è pervenuta dalla Prefettura di Catanzaro alla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell'Aeronautica Militare che tra le proprie funzioni ha anche quella di disporre e gestire questo tipo di missioni a favore della popolazione.

(Segue)