Aeroporti: a Sea certificazione per misure anticovid

red-fcz

Milano, 1 ago. (askanews) - Sea, società che gestisce gli aeroporti di Milano, ha ottenuto una certificazione per le misure di contrasto alla diffusione del Coronavirus applicate a Linate e Malpensa: è l'attestazione "Hygiene Synopsis" rilasciata da Tuv Italia/Tuv Sud, uno dei principali organismi di certificazione, che ha valutato tutti gli ambiti connessi allo svolgimento dei servizi di gestione dei passeggeri nei terminal di Linate Malpensa, anche di aviazione generale, e nei piazzali, nonché negli ambienti di lavoro esterni agli aeroporti.

Negli aeroporti gestiti da Sea, riferisce una nota della società, sono state applicate le misure di sicurezza, nel pieno rispetto della normativa, in particolare sono state introdotte nuove modalità di accesso ai terminal, termoscanner di ultima generazione per la misurazione della temperatura per i passeggeri in partenza e in arrivo, informativa ai passeggeri per il rispetto delle norme di prevenzione indispensabili per preservare la nostra salute e quella degli altri e per un volare in tutta sicurezza. Vengono, inoltre, effettuate attività di sanificazione dell'intero perimetro aeroportuale, sia nelle aree interne (banchi check-in, metal detector, contenitori porta oggetti, sedute d'attesa, corrimano delle scale mobili, toilette e ascensori) sia, secondo necessità, in quelle esterne. Sono stati installati oltre 250 dispenser di gel igienizzante, schermi in plexiglass nei banchi check in, fasce per inibizione sedute e distributori Dpi.

Le attività di verifica si sono concentrate sull'applicazione delle misure definite nei Protocolli Aziendali e Operativo -Sanitari a contrasto dell'Emergenza Covid-19 per Malpensa e Linate elaborati da Sera in collaborazione con EY-Advisory e con il Gruppo San Donato.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio