Affare fatto per Obama e Michelle: 11,75 milioni di euro per una mega villa da 641 mq

HuffPost
Brack e Michelle Obama, la nuovo loro villa

Affare fatto per Barack Obama e per sua moglie Michelle, che ora sono padroni di casa di una villa da sogno di 641 metri quadrati su una tenuta di 12 ettari a Martha’s Vineyard. Il prezzo iniziale era 14,85 milioni ma i coniugi hanno concluso l’affare immobiliare, cominciato in estate, per “soli” 11,75 milioni di dollari. A riportarlo è Tmz.

 

La bellissima proprietà si trova su una famosa isola del Massachusetts, nota meta di vacanza di politici e miliardari Usa (Jackie Kennedy compresa) e i coniugi Obama se ne sarebbero innamorati dopo avervi trascorso (in affitto) le vacanze estive. 

Arredamento di classe, sette camere da letto, camino esterno, spiaggia privata piscina, panorama mozzafiato sull’oceano, soffitti a volta e due ali esterne per gli ospiti: ecco tutti i comfort della proprietà che apparteneva a Wyc Grousbeck, imprenditore americano principale proprietario dei Boston Celtics, con cui gli Obama sono riusciti a concludere un accordo che ha visto scendere di oltre 3 milioni di euro il prezzo d’acquisto iniziale.

Una nuova dimora grazie alla quale l’ex coppia presidenziale potrà godere delle bellezze di Martha’s Vineyard: dalle scogliere a picco sul mare, passando per le vaste distese di spiagge, fino ai fari dal fascino poetico e alle cittadine di pescatori dell’isola, che è la più grande del New England.

Leggi anche...

Continua a leggere su HuffPost