Afferra passeggino e aggredisce il nonno, bloccato dai passanti

webinfo@adnkronos.com

Un uomo di 28 anni, cittadino marocchino, è stato arrestato dai carabinieri a Busnago, in provincia di Monza e Brianza, per tentato omicidio, tentato sequestro di persona e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo ha afferrato il passeggino spinto da un uomo di 76 anni, che stava facendo una passeggiata con la nipotina di due anni nel centro di Busnago. Il 76enne ha reagito, cercando di allontanare l'uomo, ma il 28enne lo ha aggredito, stringendogli le mani al collo e tentando di strangolarlo. Alcuni passanti sono intervenuti, hanno bloccato l'aggressore e hanno chiamato i carabinieri.  

Il 28enne, irregolare in Italia e con precedenti per reati legati agli stupefacenti, ha opposto resistenza ai militari intervenuti, rifiutando l'arresto. Il 76enne ha riportato una frattura a un dito della mano destra, mentre la piccola è illesa. Il 28enne è stato portato nel carcere di Monza.