Affidi illeciti, Meloni: nostra battaglia non era campata in aria

Pol/Gal

Roma, 23 giu. (askanews) - "Le 24 richieste di rinvio a giudizio della Procura di Reggio Emilia nell'inchiesta 'Angeli e Demoni' confermano che la nostra battaglia per chiedere verit e giustizia non era campata in aria. La sinistra ha tentato in tutti i modi di minimizzare e insabbiare lo scandalo Bibbiano. Hanno parlato di 'raffreddore', che il sistema era 'sano', che non era successo nulla e che chi parlava di questa vergogna nazionale faceva campagna elettorale. Gli atti giudiziari dimostrano che non cos. Continueremo a chiedere condanne esemplari per gli orchi che hanno rubato i bambini dalle loro famiglie per guadagnarci sopra. E non ci stancheremo di parlare di Bibbiano finch non sar fatta piena luce su quello che successo e finch ogni singolo bambino ingiustamente sottratto non torner tra le braccia dei suoi genitori". quanto dichiara il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.