Affidi illeciti, Ronzulli (Fi): bene impegno Bonafede per creare banca dati

Pol/Luc

Roma, 30 lug. (askanews) - "La creazione di una banca dati nazionale dei minori dati in affido o assegnati temporaneamente a strutture come 'casa famiglia' è un passaggio inevitabile per affrontare e dunque cominciare a risolvere le problematiche emerse nella gestione del sistema degli affidi. Se non si conosce almeno il numero esatto dei minori coinvolti e la loro dislocazione è impossibile evitare la discrezionalità, che si è rivelata causa di abusi, favoritismi, si è tradotta in reati gravi e grande dolore per le famiglie e per i bambini coinvolti. È dunque una buona notizia che il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, abbia annunciato di volerla costituire attraverso la Squadra speciale di giustizia per la protezione dei minori, nel corso della sua audizione. La Commissione per l'Infanzia e per l'adolescenza accetta ben volentieri l'invito venuto dal ministro a collaborare con gli organi preposti per raggiungere questo obiettivo nell'interesse comune superiore dei minori". Lo ha dichiarato la senatrice Licia Ronzulli, presidente della commissione bicamerale Infanzia, al termine dell'audizione del ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede.