Affitta la casa dell'amico ricoverato e gli vende i mobili: denunciato un 40enne romano

Polizia Roma Capitale
Polizia Roma Capitale

Un 40enne romano ha effettuato una truffa ai danni di un suo amico che era ricoverato in ospedale. Il truffatore ha deciso di vendere tutti i mobili della casa dell’amico ed affittarla a due cittadini stranieri.

Affitta la casa dell’amico mentre è ricoverato: denunciato un 40enne romano

Una fiducia mai ricambiata ed un’amicizia ormai rovinata quella tra un uomo di 40 anni ed un altro uomo ricoverato per molto tempo presso un nosocomio della città di Roma Capitale. La vittima della truffa aveva chiesto all’amico di controllare che la sua abitazione, una casa popolare, non venisse occupata da abusivi. Inoltre gli aveva chiesto anche il favore di prendersi cura delle sue piante e della casa in generale. Il 40enne ha colto al volo l’occasione per danneggiare l’amico ignaro di tutto.

La truffa

Il truffatore ha pensato prima di svaligiare completamente la casa e vendere tutti i mobili e gli oggetti dell’amico, poi ha provveduto ad affittare l’abitazione a due cittadini afghani truffando anche loro. Il 40enne si è impossessato dei documenti dell’amico ed ha pubblicato annunci di affitto su alcuni siti internet. A condurre le indagini è stata la Polizia Roma Capitale, in quanto, come riporta Today, erano state scoperte delle anomalie relative all’occupazione dell’alloggio.

Le indagini e la denuncia

Dato che i due inquilini dell’abitazione versavano mensilmente su una carta prepagata i soldi dell’affitto, gli inquirenti hanno seguito quella pista. Dopo aver tracciato i movimenti bancari del truffatore, sono riusciti a rintracciarlo in Puglia, per la precisione a Trani. Il 40enne è stato denunciato con le accuse di truffa, furto e sostituzione di persona.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli