Afghanistan, 53 civili presi in ostaggio in provincia Daykundi

Fco

Roma, 20 giu. (askanews) - I talebani hanno preso in ostaggio 53 civili, tra i quali donne e bambini, nella provincia centrale afgana di Daykundi. Lo hanno indicato i media del Paese, citando il governatore provinciale Zia Hamdard.

Secondo il governatore, citato da TOLO News, il sequestro avvenuto nel distretto di Kajran e tra gli ostaggi ci sono 53 tra donne e bambini.

Le autorit locali hanno negoziato la liberazione di nove ostaggi con la mediazione degli anziani locali e attualmente continuano gli sforzi per garantire la liberazione dei restanti.