Afghanistan, 'addetto stampa' cellula Isis ucciso in raid aereo

Fco

Roma, 13 set. (askanews) - L'addetto stampa della cellula afgana dello Stato Islamico, Hassan Punjabi, è stato ucciso in un attacco aereo effettuato dalle forze del governo afgano. Lo ha annunciato il ministero della Difesa di Kabul.

Il raid aereo è avvenuto nella provincia orientale afgana di Nangarhar, nel distretto di Khogyani. "Punjabi era inoltre responsabile del reclutamento dei terroristi sui social media ed era uno dei membri chiave del gruppo", ha spiegato in una nota il ministero. (Segue)