Afghanistan, Al Jazeera: talebani chiedono Usa onori accordo Doha

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 9 ott. (askanews) - Sul tavolo per i Talebani - nei colloqui di due giorni appena cominciati - con la delegazione Usa a Doha "l'apertura di una nuova pagina" tra i due Paesi e gli studenti coranici si attendono da Washington l'offerta di vaccini per gli afghani contro il Coronoavirus. Questo almeno secondo le indiscrezioni diffuse dalla televisione Al Jazeera con sede in Qatar citando il ministro degli Esteri afghano ad interim Amir Khan Muttaqi, mentre nelle scorse ore il portavoce dei talebani aveva detto no a collaborazioni con gli Usa contro l'Isis, secondo i media americani.

Alti funzionari talebani e rappresentanti degli Stati Uniti hanno avviato colloqui in Qatar sul contenimento dei gruppi estremisti in Afghanistan e sull'evacuazione di stranieri e afgani dal paese.

Gli incontri di due giorni a Doha sono i primi da quando le forze statunitensi si sono ritirate dall'Afghanistan ad agosto, ponendo fine a una presenza militare di 20 anni e dando il la all'ascesa al potere dei talebani.

"I talebani hanno insistito sul fatto che gli Stati Uniti dovrebbero onorare l'accordo del 2020 firmato a Doha e rimuovere le sanzioni e sbloccare i beni della banca centrale afghana per un valore di miliardi di dollari. Molti leader talebani, compresi gli attuali ministri, sono ancora nella lista nera delle Nazioni Unite e degli Stati Uniti", secondo Al Jazeera.

Amir Khan Muttaqi avrebbe anche affermato che Washington avrebbe offerto agli afghani vaccini contro il coronavirus, secondo quanto riferito da Al Jazeera.

Il focus per la delegazione afghana nell'incontro con funzionari Usa sarebbe quindi l'aiuto umanitario e l'attuazione dell'accordo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli