Afghanistan, "almeno 20 morti in 7 giorni in aeroporto Kabul"

·1 minuto per la lettura

Almeno 20 persone sono morte negli ultimi sette giorni all'interno e nei pressi dell'aeroporto di Kabul durante le operazioni di evacuazione. Lo riporta 'Sky News' su Twitter con una breaking in cui si citano fonti diplomatiche della Nato.

Almeno sette persone sono morte nelle ultime ore durante i tentativi da parte della popolazione di lasciare il Paese dopo la conquista dei talebani. Lo conferma il governo britannico, spiegando in un comunicato diffuso che "le condizioni sul campo rimangono estremamente difficili, ma stiamo facendo tutto il possibile per gestire la situazione nel modo più sicuro possibile".

Ieri l'ambasciata degli Stati Uniti in Afghanistan ha consigliato ai cittadini statunitensi di evitare di recarsi all'aeroporto a causa di "potenziali minacce alla sicurezza" dopo che migliaia di persone hanno tentato un nuovo ingresso in aeroporto, spaventate dagli spari che si sentivano costantemente intorno alla struttura.

"L'America, con tutta la sua forza e le sue strutture, non è riuscita a portare l'ordine all'aeroporto. C'è pace e calma in tutto il Paese, ma c'è caos solo all'aeroporto di Kabul". Lo ha dichiarato l'esponente talebano Amir Khan Mutaqi, citato dall'agenzia di stampa 'Sputnik'.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli