Afghanistan, Amnesty:_uccisione Amiri crimine di guerra -2-

RedMos

Roma, 5 set. (askanews) - "Questo è un crimine di guerra. I talebani affermano di negoziare per la pace ma continuano a uccidere la gente nel modo piu' brutale. Abdul Samad Amiri ha dedicato la sua vita alla difesa dei diritti degli altri, di coloro che non hanno nessun altro che possa parlare per loro. Siamo vicini alla famiglia di Abdul Samad e ai suoi coraggiosi colleghi", ha dichiarato Samira Hamidi, campaigner di Amnesty International sull'Asia meridionale.(Segue)