Afghanistan, attacco dei talebani: 17 morti

webinfo@adnkronos.com

Almeno 17 agenti sarebbero stati uccisi in Afghanistan in seguito a un attacco dei talebani nella provincia di Takhar. Lo riferisce l'agenzia di stampa Pajhwok Afghan News.  

Le vittime, secondo quanto riferiscono funzionari locali, sarebbero 17 membri delle forze della milizia filo-governativa. Altri quattro sarebbero rimasti feriti quando i combattenti talebani hanno attaccato la base della milizia nella zona di Lalah Gozar nel distretto di Khawja Bahauddin, hanno riferito alla Dpa il portavoce del governatore Mohammad Jawad Hijri e un consigliere provinciale, Rohullah Raufi. La base era presidiata da milizie indipendenti guidate da un noto comandante anti-talebano, Malik Ahmad Tatar, hanno spiegato i funzionari. L'area è attualmente sotto il controllo delle forze governative, ha aggiunto Hijri. In una dichiarazione, il portavoce talebano Zabihullah Mujahid ha affermato che i talebani avevano ucciso 21 uomini armati e sequestrato le loro armi.