Afghanistan: Bianco (Pd), 'deluso da modalità ritiro Biden'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 19 ago. (Adnkronos) – “Sono da sempre un convinto sostenitore del Partito Democratico americano ed un assertore del ruolo essenziale dell’Alleanza Atlantica”. Lo dice Enzo Bianco, presidente dei Liberal Pd. "In questi giorni ho seguito con attenzione la complessa vicenda del ritiro delle truppe americane dall’Afghanistan e – mi spiace dirlo – sono rimasto deluso dalla modalità con la quale il presidente USA Joe Biden ha orchestrato lo svolgimento dell’operazione".

"Gli Stati Uniti hanno sostanzialmente e clamorosamente consegnato il Paese ai Talebani, una forza politica arrogante e pericolosa non solo per l’Afghanistan ma per gli equilibri di tutta quell’area strategica. Sappiamo tutti che la decisione di ritirare le truppe USA dall’Afghanistan è stata presa da Donald Trump ma, francamente, da un politico attento e di lunga esperienza come Jole Biden ci saremmo aspettati modalità di azione e svolgimento delle operazioni più progressive e graduali".

"In questo modo – conclude Bianco – si è contribuito a creare un’area di profonda e pericolosissima instabilità, che rischia di avere effetti dannosi anche su tutto il mondo occidentale”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli