Afghanistan, Biden: non perdoneremo, non dimenticheremo

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 26 ago. (askanews) - Parlando alla Casa Bianca, il presidente Usa Joe Biden si è rivolto alla nazione parlando dell'attenttato di oggi a Kabul. "Non perdoneremo e non dimenticheremo, vi daremo la caccia e ve la faremo pagare" ha detto il presidente che al suo esordio ha parlato di una giornata molto "dura". Dei soldati uccisi nell'attentato Biden ha detto: "Erano eroi, Eroi che sono stati impegnati in una missione pericolosa e disinteressata per salvare la vita degli altri".

Ma questa missione, e tutto il processo delle evacuazioni ha garantito il presidente, "andrà avanti". FacebookTwitter

"Sono stato impegnato tutto il giorno in costante contatto" con i consiglieri militari, ha precisato inoltre Biden.

Biden ha aggiunto che l'attacco di oggi ha dimostrato perché voleva limitare la durata della missione in Afghanistan.

La missione è stata "straordinaria e pericolosa", ha detto.

Ma "non saremo dissuasi dai terroristi", ha detto. "Continueremo la nostra evacuazione".

Gli Stati Uniti "continueranno a svolgere questa missione con coraggio e onore per salvare vite umane e far uscire dall'Afghanistan i nostri partner, i nostri alleati afgani".

Il presidente ha poi tenuto un momento di silenzio per coloro che sono morti nell'attentato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli