Afghanistan: bombe in un mercato in provincia di Helmand: 23 morti

Fth

Roma, 29 giu. (askanews) - Almeno 23 civili sono stati uccisi in due esplosioni avvenute in un mercato nel sud dell'Afghanistan. Lo hanno detto funzionari afgani, che hanno incolpato i talebani per l'attacco, come riportato da media locali.

"Questa mattina alle 9:30 (le 7:00 italiane), i talebani hanno fatto due esplosioni nel mercato del distretto Sangin nella provincia di Helmand. Sfortunatamente, 23 civili sono stati uccisi e 15 feriti ", ha detto il comando militare in una dichiarazione, citato dall'agenzia Tolo. Il bilancio delle vittime stato confermato anche dal governatorato di Helmand.

INterpellato dall'agenzia AFP, un portavoce degli insorti, Qari Yousuf Ahmadi, ha accusato le autorit di essere dietro le esplosioni.