Afghanistan, cofondatore talebani Baradar a Kabul per nuovo governo

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 21 ago. (askanews) - Il cofondatore dei talebani il mullah Abdul Ghani Baradar è arrivato oggi Kabul, dove incontreà "i leader jihadisti e i politici per la creazione di un governo inclusivo", secondo una fonte interna.

Baradar, che è stato anche a capo del gruppo politico che ha portato avanti i negoziati di Doha, era arrivato martedì in Afghanistan nella città di Kandahar. E' il leader più "anziano" dei talebani nel Paese adesso ed è candidato a diventare una figura di spicco nel governo.

Nel 1994 è stato uno dei quattro fondatori del movimento dei talebani, membro chiave dell'insurrezione dopo l'arrivo della missione americana nel 2001, catturato in un'operazione congiunta tra Stati uniti e Pakistan a Karachi nel febbraio 2010 e rilasciato per facilitare i colloqui di pace otto anni dopo. E' stato il primo leader talebano a comunicare direttamente con il presidente americano Donald Trump e ha firmato per conto dei talebani gli accordi di Doha sul ritiro delle truppe Usa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli