Afghanistan, Di Maio: "Storica decisione ritiro truppe dopo 20 anni"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

"Una decisione storica". Definisce così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio il ritiro delle truppe dall'Afghanistan. "Si è appena conclusa una giornata storica per la Nato, dopo 20 anni di presenza in Afghanistan si è raggiunta una decisione storica: dal primo maggio inizierà il ritiro delle truppe della Nato da quel Paese, e quindi anche quelle italiane". è stata la dichiarazione da Bruxelles al termine di una riunione dell'Alleanza e mentre il presidente Joe Biden annunciava contemporaneamente da Washington il ritiro dei militari americani.

Il ritiro dall'Afghanistan "inizierà il primo maggio ed entro settembre, nella data iconica dell'11, vedremo il ritiro totale del contingente della Nato", ha detto ancora Di Maio, ribadendo che ritirarsi "non vuol dire che lasceremo solo il popolo afghano, che continueremo a sostenere: significa cambiare approccio".

Nel ringraziare ancora i militari italiani, di cui siamo "tutti orgogliosi", Di Maio ha poi espresso "un grande grazie al ministero della Difesa ed al ministro Guerini, che insieme al ministero degli Esteri nei prossimi mesi coordinerò il ritiro delle truppe".