Afghanistan: Draghi, 'abbandono provochera' aumento migrazioni'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 giu. (Adnkronos) – "L'abbandono dell'Afghanistan provocherà un aumento" dei flussi migratori "di cui non conosciamo l'entità ma sappiamo sarà grande. Ancor più, occorre essere tutti insieme per affrontare il problema. Si parla di dimensione esterna Ue, ma questo non vuol dire solo contenimento, ma anche impegno economico, assistenza, anche sanitaria. Significa sì gestire, uso una brutta parola, i flussi illegali, ma anche gestire i legali perché anche questi esistono". Così il premier Mario Draghi, nella replica in Aula alla Camera in vista del Consiglio Ue di domani e venerdì.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli