Afghanistan: Draghi, 'troppo presto per riconoscimento talebani'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 12 ott. (Adnkronos) – "E' molto difficile capire come poter aiutare il popolo afghano, in un paese enorme, senza il coinvolgimento del governo talebano. Molto difficile far pervenire l'aiuto perché se non ci vogliono fare entrare non entriamo. Vogliamo essere coinvolti ma questo non significa riconoscerli, ciò avverrà solo quando la comunità internazionale dirà che sono stati fatti dei progressi su libertà, diritti umani, condizione delle donne…". Così il premier Mario Draghi in conferenza stampa al termine del G20 straordinario sull'Afghanistan. "E' troppo presto per qualsiasi forma di riconoscimento, dobbiamo aspettare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli