Afghanistan, duplice esplosione in moschea a Nangarhar: 18 morti

Fth

Roma, 18 ott. (askanews) - Almeno 18 persone sono state uccise e altre 50 sono state ferite in due esplosioni all'interno di una moschea nella provincia di Nangarhar nella parte orientale dell'Afghanistan durante la preghiera collettiva del venerdì. Lo hanno detto funzionari locali citati dall'agenzia ToloNews.

Le esplosioni sono avvenute intorno alle 14:00 ora locale nella zona di Jaw Dara, nel distretto di Haska Meyna, secondo quanto riferito da funzionari.

"Il bilancio dei morti aumenterà. La maggior parte dei feriti è stata portata negli ospedali vicini", ha detto un secondo funzionario citato sempre da ToloNews.