Afghanistan, Emergency: campagna elettorale già insanguinata

red/Mgi

Roma, 28 lug. (askanews) - L'attacco è avvenuto durante il primo giorno di campagna elettorale per le elezioni di settembre, che prevedono 18 candidati alla Presidenza. L'edificio del Green Trends Movements, dove si trova l'ufficio di Amrullah Saleh, politico afgano che corre alla vice presidenza con Ashraf Ghani, è stato colpito da un 'attacco complesso': diverse esplosioni, almeno due morti e 25 feriti.

"Al Centro chirurgico di EMERGENCY per vittime di guerra, abbiamo ricevuto 11 pazienti. Tra di loro una bambina di meno di un anno. Siamo preoccupati che sia un promemoria della violenza che ha caratterizzato le precedenti tornate elettorali" racconta Marco Puntin, Program Coordinator EMERGENCY.

(Segue)