Afghanistan, Emergency: dopo attentato Kabul ancora senza pace -2-

Dmo/Red

Roma, 6 mar. (askanews) - "Lo scorso anno, durante la stessa ricorrenza, nel corso della stessa commemorazione, dei colpi di mortaio hanno causato 115 vittime civili, tra le quali 11 morti. Oggi, nel Centro chirurgico per vittime di guerra di EMERGENCY abbiamo ricevuto 30 feriti, tra cui 3 bambini. Molti pazienti sono in condizioni gravi, uno di loro è morto e continuano ad arrivare" dichiara Marco Puntin, Programme Coordinator di EMERGENCY in Afghanistan.

Quello di oggi è il primo grave attacco avvenuto a seguito dell'accordo di pace firmato solo sei giorni fa tra Talebani e Stati Uniti.

(Segue)